Al debutto la velocissima 7 k.

Una formula consolidata, una macchina organizzativa che ha imparato a muoversi al meglio, una città che aspetta la data dell’evento per ammirare le proprie strade attraversate da corridori pronti a darsi battaglia per la vittoria finale. O, più semplicemente, da famiglie che vogliono vivere Chiavari in una veste diversa.




Sono questi gli ingredienti che fanno della Mezza Maratona uno degli appuntamenti più attesi del primo scampolo d’estate e un punto di riferimento per i runner del Nord-Ovest, dell’Emilia e della Toscana. Giunta alla quarta edizione, “firmata” ancora dai ragazzi di ASD Chiavari Tigullio Outdoor, la Mezza di Chiavari presenta pochi segreti ma diverse novità.

La data, innanzitutto: il cerchio sul calendario andrà tracciato in corrispondenza di Sabato 16 Giugno, quando – alle ore 20.00 in punto, in Corso Valparaiso – avrà luogo l’attesissimo via. Fra le conferme, il percorso ad anello, il tradizionale circuito che si snoda fra il lungomare, il lungofiume e il centro storico da ripetere tre volte. Fra le novità, invece, l’esordio della velocissima 7 k, una competizione che si affianca alla Mezza Maratona, alla staffetta 7 x 3 (con passaggio di testimone) e alla family run. Sono state rinnovate, anche per questa edizione, la partenership con “u4fit”, l’innovativa piattaforma di servizi agli atleti che offre gratuitamente piani di allenamento comodamente accessibili tramite App, e con Enternow.it, che gestisce le iscrizioni online.

Chi si iscriverà alla Mezza Maratona entro il 31 maggio potrà usufruire della quota ridotta di 25 euro. 452 i classificati nel 2017, con la vittoria andata al marocchino Tariq Bamaarouf col tempo di 1:13:36.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.lamezzadichiavari.it o al numero 392.69.09.948

No thumbnail available

Santa Magazine, online il numero 7

Un lungo viaggio dal passato al presente. Dal circuito del Tigullio, dove nacque il mito di Tazi[...]
Funghi, anima selvatica di Liguria

Funghi, anima selvatica di Liguria

La cucina ligure è una cucina discreta, quasi esoterica, in cui gli ingredienti che decidono i sapor[...]
Riapre La Mela Secca, l'altro volto della cucina di Riviera

Riapre La Mela Secca, l'altro volto della cucina di Riviera

Molti dei suoi clienti più affezionati erano già in allarme perché il 2018 sembrava poter essere un [...]
"Mi sembrò che una voce", a Chiavari l'anteprima nazionale dello spettacolo dedicato a Elena Bono

"Mi sembrò che una voce", a Chiavari l'anteprima nazionale dello spettacolo dedicato a Elena Bono

Per la città di Chiavari la riscoperta di una delle sue più illustri concittadine, Elena Bono, è div[...]
Festival della Parola 2018, svelate le prime novità

Festival della Parola 2018, svelate le prime novità

Dal 31 maggio al 3 giugno Chiavari si vestirà da città dell'antica Grecia trasformando le sue piazze[...]
DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane al palo

DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane al palo

E’ uscito nei giorni scorsi il quindicesimo rapporto Ismea-Qualivita sulle produzioni agro-alimentar[...]

santa magazine

Categorie

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail:



 

clum

verabanner