Fra le tecniche di conservazione, l’essiccazione è certamente quella più raffinata. Permette infatti al prodotto di conservare intatte le proprie caratteristiche nutritive e e organolettiche. Un alto contenuto di fibre e l’assenza totale di sostanze nocive sono ulteriori valori aggiunti di un procedimento che raggiunge la sua massima espressione coi funghi porcini.

L’aroma stesso del fungo essiccato è una dolce promessa di un sapore rotondo, pieno, definito. Per questo i funghi essiccati meritano un giusto scenario di valorizzazione, in particolare se parliamo dei Funghi Porcini Secchi qualità extra di Perla: solo fette e sezioni di cappello e gambo di colore bianco e crema, totalmente mondati da terra, polvere e farfalle.

Quello che vi proponiamo è un piatto facile e veloce da preparare, ma completo e affascinante, anche per la sua capacità di evocare l’autunno e le sue atmosfere raccolte. A chi non piacerebbe, in queste giornate, un prelibato risotto ai porcini secchi?

La ricetta è molto semplice: i funghi secchi (100 gr. per 4 persone) devono essere immersi in acqua tiepida in modo da farli rinvenire.

Nel frattempo, tagliate una melanzana in fette molto sottili, salate e lasciatela riposare affinché perda le note di amaro. Quindi tritatela insieme a una cipolla e a un sedano, e unitele in una paella con un filo d’olio di oliva una volta che quest’ultimo sia stato scaldato.

E’ il momento del riso, ma possibilmente non di un riso qualunque: usate per questo risotto il “re dei risi”, il Carnaroli prodotto da semente certificata. La maggiore quantità di amido, la consistenza più soda e una migliore tenuta di cottura rendono questa qualità davvero indicata per risotti memorabili. Incorporate quindi alle verdure 200 grammi di riso carnaroli, saltandolo per 5 minuti. Aggiungete i funghi e salate. Lasciate tostare il riso per qualche minuto e aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco, fino a farlo evaporare.

A questo punto unite una quantità di brodo vegetale tale da ricoprire il riso, dando inizio alla cottura, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo via via il brodo necessario.

A cottura ultimata, spolverate con del prezzemolo tritato e servite, accompagnando il piatto con un buon rosso non troppo corposo: Sangiovese di Romagna o Dolcetto di Alba sono l’ideale per esaltarlo.

Fonte: www.perlasrl.it 

Contro il cancro Portofino si veste di Rosa

Contro il cancro Portofino si veste di Rosa

Per Portofino l'11 Maggio sarà una giornata speciale.  Lo specchio acqueo del borgo si colorerà infa[...]
Mezza di Chiavari, il 22 giugno la V° edizione

Mezza di Chiavari, il 22 giugno la V° edizione

Ormai è un vero e proprio marchio che alle orecchie degli appassionati suona come garanzia di buona [...]
2019, svelati i primi nomi!

2019, svelati i primi nomi!

Moni Ovadia, Dario Vergassola e Federico Rampini, protagonisti di due spettacoli teatrali in prima n[...]
Con Esperienze d'Artista ritorna la Mostra del Tigullio

Con Esperienze d'Artista ritorna la Mostra del Tigullio

Dal 25 al 28 aprile, quattro giorni nel centro storico, di arte, spettacolo, artigianato e street fo[...]
Santa Magazine si apre al Tigullio

Santa Magazine si apre al Tigullio

Importante novità in vista per Santa Magazine: con il prossimo numero (il nono), in uscita prima del[...]
Natale e Capodanno a Rapallo, idee gourmet

Natale e Capodanno a Rapallo, idee gourmet

C'è chi per le feste di Natale programma ogni aspetto con largo anticipo e chi, invece, continua a v[...]
A Natale regala un cesto di bontà

A Natale regala un cesto di bontà

Natale si avvicina e fare i regali può essere molto complicato, soprattutto se si opta per scelte mi[...]
Chiavari, in occasione della 10 km dimostrazione di Fitwalking

Chiavari, in occasione della 10 km dimostrazione di Fitwalking

Camminare è il modo più semplice, e alla portata di tutti, per mantenersi in forma e in salute: poch[...]
Chiavari, la città si prepara ad accogliere i runner

Chiavari, la città si prepara ad accogliere i runner

Prosegue la marcia di avvicinamento verso la 4° edizione della 10 km di Chiavari, l'evento organizza[...]

santa magazine

Categorie