Senza categoria

La nuova guida che racconta l’orgoglio di Liguria

Ci sono Camogli e Santa Margherita, ma anche Chiavari, Lavagna, Moneglia e Sestri Levante. Solo per restare nel tratto di costa compreso fra il Golfo Paradiso e il Tigullio. Perché in tutta la Liguria sono ben 32 le spiagge che possono fregiarsi dell’ambita “Bandiera Blu” , un certificato di qualità che non garantisce solo la pulizia delle acque ma anche la presenza di elevati standard di gestione ambientale, servizi e sicurezza dei siti.

No, non è solo per la vicinanza, come si sente spesso dire (a sproposito), che le autostrade liguri ogni week end vengono prese d’assalto da chi è disposto a subire notevoli disagi pur di immergersi nel nostro mare.

Nessuno in Italia ha fatto bene come la Liguria, ed è anche per questo che la storica casa editrice Sagep ha dato alla luce ‘Con Tutto il blu di Liguria in tasca – Le 32 perle del Mar Ligure’, la prima perla di una nuova collana di libri dedicata al mare italiano; una guida corredata da un nuovo logo destinato a diventare patrimonio comune della cultura editoriale italiana.

Una guida che racconta un motivo d’orgoglio della nostra regione, chiamando enti pubblici e gestori privati a difenderlo, promuoverlo, valorizzarlo.

Il testo è stato affidato a Fabrizio Fazzari, editor di Sagep e storico assessore alla cultura di Busalla, comune per cui ha ideato la Festa delle Rose e il Festival dello Spazio.