Liguria

I vini liguri volano a Stoccolma

Non si ferma la campagna di promozione per Agenzia “In Liguria”, nell’ambito dell’innovativo progetto Food Ambassador, che punta sull’enogastronomia certificata per promuovere il territorio. Vini, olio e basilico, tutti rigorosamente certificati DOP, rappresentano il tridente di punta nella partita che punta a confermare e affermare il marketing territoriale turistico della Liguria a livello globale.

Una campagna iniziata da tempo che nei prossimi giorni vedrà il Made in Liguria doppiamente protagonista, prima a Stoccolma e poi a Genova, come racconta Alessandro Piana, vice presidente di Regione Liguria con delega al Marketing territoriale: «In questo scorcio di fine novembre, puntiamo su due iniziative importanti, una all’estero e una qui da noi. In entrambi i casi la Regione Liguria intende promuovere le sue produzioni coinvolgendo prima di tutto le nostre imprese. Food Ambassador è un progetto vincente e importante, su cui stiamo investendo molto, proprio perché porta in primo piano il territorio con i suoi valori».

La prima data da segnare sul calendario è quella di sabato 27 novembre, quando a Stoccolma si svolgerà l’Italian Wine Day, nel prestigioso Grand Hotel della capitale svedese. L’Enoteca Regionale della Liguria presenzierà all’evento facendo scoprire alla platea svedese i nostri vini e la possibilità di vacanze a tema, tra cui le nostre Experience in Liguria a marchio DOP. Le star enologiche presenti a Stoccolma saranno cinque vini di grande qualità, che rappresenteranno il mondo della viticultura di Levante e di Ponente. L’Italian Wine Day è un evento pianificato dalla Camera di Commercio Italiana in Svezia – Italchamber, che conta annualmente circa 1200 visitatori tra critici, tour operator ed enologi, altamente interessati al prodotto.

Non ci sarà il tempo di riportare i nostri Food Ambassador in Italia, che martedì 30 saranno nuovamente le star di un’altra iniziativa targata Agenzia “In Liguria”: si tratta dell’avvio del ciclo di incontri “Food Ambassador by Liguria”, dedicato a produttori e operatori del mondo Horeca (hotellerie, restaurant e café): sarà la prima sessione di approfondimento che ha come fine aumentare la consapevolezza del valore dei prodotti DOP liguri e l’incontro dei produttori con i clienti.

«Martedì alle 17.30 all’AC Hotel di Genova abbiamo organizzato un incontro di networking tra i produttori delle tre DOP liguri (olio, vino, basilico) e il settore HO.RE.CA – spiega Roberto Moreno, commissario straordinario di Agenzia “In Liguria” – il marketing territoriale, strettamente legato al patrimonio enogastronomico, è uno degli elementi di forza per la Liguria, come confermano tutti i dati in nostro possesso. Con il progetto Food Ambassador puntiamo a sfruttare al massimo queste potenzialità. E lo facciamo sia puntando con la presenza ad eventi internazionali, sia coinvolgendo sempre di più le nostre imprese, che rappresentano la vera forza del made in Liguria».

All’incontro del 30 novembre sarà presente, oltre ai Consorzi di tutela dell’Olio DOP Riviera Ligure e del Basilico Genovese DOP e l’Enoteca Regionale della Liguria, la Camera di Commercio di Genova che illustrerà il progetto “I Prodotti Genova Gourmet” e il prossimo evento “Genova Food Week”, che si svolgerà dal 27 al 5 dicembre a Genova, dove sarà possibile apprezzare presso i ristoranti certificati Genova Liguria Gourmet le ricette preparate con i prodotti di nicchia del nostro territorio, come lo sciroppo di rose, la prescinseua, il Gin al Basilico Genovese DOP, gli Antichi ortaggi del Tigullio e le Nocciole Misto Chiavari.

Fonte: Ufficio stampa “Agenzia In Liguria”