Il Museo del Parco di Portofino – Centro Internazionale di scultura all’aperto si arricchisce di una nuova opera; un’opera di un artista che, a partire dal prossimo 29 settembre, sarà il più giovane scultore a essere ospitato con una propria creazione nel celebre giardino affacciato su Molo Umberto I.

Lui è Paolo Treni, ha 37 anni e un’ispirazione che muove da lontano: dal teatro per la precisione. E, ancora più in particolare, dal laboratorio parigino di scenografia di Jacque Lecoq. Attraverso laser, smalti, pigmenti e vernici, Treni trasforma la superficie del plexiglas in un supporto in grado di accogliere il suo mondo onirico e di catturare l’energia della luce.

Deep Blue, “profondo blu”, implicito richiamo al mare che giocando con le colline ha dato vita a una delle più belle scenografie naturali del Mondo – ca va sans dire, Portofino – è l’opera che entrerà a far parte del museo del Parco e che sarà presentata al pubblico con una conferenza stampa (convocata sabato 29 settembre alle 16.30) a cui farà seguito un light cocktail. Appartenente alla serie Simulacri di Luce, “Deep Blue” ha vinto il Premio Montal/Arte 2017.

Il Museo

Aperto negli anni ’80 sotto l’egida delle parole di Borges – “Ogni statua è un Gòlem” – il Museo del Parco di Portofino  (presieduto da Daniele Crippa e curato da Serena Mormino) ospita oggi oltre duecento opere di artisti fra cui Fortunato Depero, Renato Guttuso, Bruno Munari, Mimmo Rotella e Raimondo Sirotti.

Per informazioni sull’evento è possibile contattare il Museo del Parco di Portofino al numero 337 33 37 37.
Qui il sito del Museo.

Sapori d'autunno: il risotto ai porcini essiccati

Sapori d'autunno: il risotto ai porcini essiccati

Fra le tecniche di conservazione, l'essiccazione è certamente quella più raffinata. Permette infatti[...]
Chiavari, in occasione della 10 km dimostrazione di Fitwalking

Chiavari, in occasione della 10 km dimostrazione di Fitwalking

Camminare è il modo più semplice, e alla portata di tutti, per mantenersi in forma e in salute: poch[...]
Chiavari, la città si prepara ad accogliere i runner

Chiavari, la città si prepara ad accogliere i runner

Prosegue la marcia di avvicinamento verso la 4° edizione della 10 km di Chiavari, l'evento organizza[...]
10 Km di Chiavari, al via la macchina organizzativa

10 Km di Chiavari, al via la macchina organizzativa

E fanno quattro. Tante sono le 10 km che, dal 2015, concludono idealmente il percorso organizzativo [...]
Perla e Coop Liguria insieme nel segno della qualità

Perla e Coop Liguria insieme nel segno della qualità

Prosegue con successo l'adesione di Perla all'iniziativa di Coop Liguria “Prodotti in Liguria.Il buo[...]
Piatti da riscoprire: i testaieu col pesto

Piatti da riscoprire: i testaieu col pesto

Sta arrivando l’autunno, con il suo fagotto di sapori che affondano le radici in epoche remote, le c[...]
Libri in Baia, ritorna la fiera editoriale del Tigullio

Libri in Baia, ritorna la fiera editoriale del Tigullio

Bibliofili e lettori accaniti, sabato 13 e domenica 14 ottobre non prendete appuntamenti! A Sestri L[...]
Santa Magazine, il numero 8 !

Santa Magazine, il numero 8 !

Gli eventi più belli, ma anche leggende, curiosità e consigli… Tanti consigli per mangiare in Rivier[...]
La Villa delle Donne di Rapallo raddoppia: ora è anche "Caffè"

La Villa delle Donne di Rapallo raddoppia: ora è anche "Caffè"

C'è un'attesa novità nel panorama food & wine di Rapallo. Villa delle Donne, il ristorante d[...]

santa magazine

Categorie