Eventi,  Musica

Un concerto per ricordare l’Ultima Diva

A 40 anni dalla prematura scomparsa, Santa Margherita Ligure dedica un evento straordinario a Maria Callas (1923-1977), “L’ultima Diva”. Domenica 30 luglio, alle 21.30, un concerto a Villa Durazzo ripercorrerà le più celebri arie d’opera che ne hanno segnato il percorso artistico. Le musiche di Puccini, Verdi e Bellini (la storia della critica attribuisce unanimente all’interpretazione di Elvira, ne i Puritani, la sua consacrazione) faranno da sottofondo a una serata ad elevato spessore artistico ed emozionale.


Soprano sarà Angelica Cirillo, al piano Cinzia Bartoli. I brani saranno intervallati da una voce narrante, quella di Manuela Salviati, che leggerà scritti e appunti della Callas, raccontando le vicissitudini di una vita che ha incuriosito e incantato il mondo intero, che si intrecciò con quella di vere e proprie icone del ‘900 come Aristotele Onassis, Pier Paolo Pasolini e Luchino Visconti ma che fu, nondimeno, un’esistenza tormentata, drammaticamente terminata nel malinconico “ritiro” parigino.




Il concerto si inserisce nel calendario di Santa Festival 2017, la rassegna di musica classica e da camera diretta da Giovanna Savino e organizzata dall’Associazione Musicamica di Genova in collaborazione con il Comune di Santa Margherita Ligure.

 

Domenica 30 Luglio – Ore 21.30

Villa Durazzo (Santa Margherita Ligure)

L’ULTIMA DIVA 
Concerto in omaggio a Maria Callas a 40 anni dalla scomparsa

Ingresso: 10 €

Prenotazioni: 339 65 31 632

 

Ti è piaciuto questo articolo? Allora prosegui la lettura: