Caruggio Drito, la Cattedrale, il Castello, la Colonia Fara. Simboli, non solo di una città ma anche della vita di ogni chiavarese. O di chi, a Chiavari, ha legato parte della propria vita. Perché una città non è solo una giustapposizione di edifici e monumenti. E’ lo spazio libero che si apre tra gli edifici e i monumenti. E’ lo spazio che le narrazioni di ogni abitante riempiono di gioie e dolori, di passioni e di sogni intrecciati gli uni negli altri come maglie di una collana.

O come le maglie di “Omaggio a Chiavari”, il bracciale in argento nato dalla collaborazione tra la gioielleria Luigi Lucchetti di Caruggio Drito  e il designer toscano Giovanni Raspini.

Il Castello, il Palazzo del Tribunale e, appunto, la Colonia Fara, la Cattedrale, i Portici. Riprodotti in miniatura in una composizione che conta, ad oggi, circa 100 copie (in vendita a 180 euro), e che il film-maker sestrese Marco Gandolfo, su committenza della Luigi Lucchetti, ha tradotto in uno splendido spot. Del bracciale, certo. Ma anche della città. Oltre 4 ore d’intervista distillate in un video di 1 minuto e 11 secondi. Un inno alla piccola capitale del Tigullio.

Quando un oggetto nasce per evocare il vissuto di intere generazioni, riportando in superficie emozioni sopite, cessa di essere semplicemente una “cosa” e diventa un “medium”, un veicolo che ci restituisce ricordi, volti, profumi e sapori del passato.

“Omaggio a Chiavari” è l’invito a riscoprire il legame con la città, spesso schiacciato dalla routine e dalla difficoltà di apprezzare ciò che abbiamo tutti i giorni sotto gli occhi. E’ l’occasione di fermarsi e di reimparare a guardare Chiavari come quinta teatrale di una storia. La propria.

Non sono l’orgoglio o la ricerca d’identità ad ispirare il lavoro di Raspini. L’argentiere aretino fa molto di più: invita a re-innamorarsi di una città.

Perché ogni storia ha bisogno di un amuleto capace di restituire agli innamorati le radici del legame che li unisce. Altra non è, l’essenza dei gioielli.

Omaggio a Chiavari è disponibile presso il punto vendita di Luigi Lucchetti a Chiavari, in Via Martiri della liberazione 54.

Per informazioni: 0185.30.96.18 – info@luigilucchetti.com

A Chiavari il primo corso in Football Data Analyst

A Chiavari il primo corso in Football Data Analyst

Fra le nuove professioni che si affacciano nel mondo dello sport una in particolare sembra essere de[...]
Serata per la ricerca, al via le prenotazioni

Serata per la ricerca, al via le prenotazioni

Sono state ufficialmente aperte le prenotazioni per la Serata per la Ricerca, l’oramai tradizionale [...]
Portofino chiama a raccolta i suoi "amici" per tingersi di bianco

Portofino chiama a raccolta i suoi "amici" per tingersi di bianco

Portofino è un'emozione a cielo aperto e il teatro naturale per generare emozioni, anche attraverso [...]
"Il Guscio" di Paraggi, un grande revival per la mitica "Argentina"

"Il Guscio" di Paraggi, un grande revival per la mitica "Argentina"

Fra gli habituè di "Santa" c'è ancora chi ricorda come fra gli anni '60 e '70  per mangiare al Risto[...]
Mezza Maratona, è tutto pronto

Mezza Maratona, è tutto pronto

L'anno scorso è stata un'edizione tutta italiana, con l'affermazione di Carlo Pogliani nella Mezza M[...]
Al Festival della Parola anche visite guidate e show cooking. Ecco dove e quando

Al Festival della Parola anche visite guidate e show cooking. Ecco dove e quando

Circa 40 eventi lungo il fil rouge del "Dialogo", a cui aggiungere le iniziative del "Fuorifestival"[...]
Contro il cancro Portofino si veste di Rosa

Contro il cancro Portofino si veste di Rosa

Per Portofino l'11 Maggio sarà una giornata speciale.  Lo specchio acqueo del borgo si colorerà infa[...]
Mezza di Chiavari, il 22 giugno la V° edizione

Mezza di Chiavari, il 22 giugno la V° edizione

Ormai è un vero e proprio marchio che alle orecchie degli appassionati suona come garanzia di buona [...]
2019, svelati i primi nomi!

2019, svelati i primi nomi!

Moni Ovadia, Dario Vergassola e Federico Rampini, protagonisti di due spettacoli teatrali in prima n[...]

santa magazine

Categorie