C’è sempre – nonostante tutto, nonostante i detrattori che amano punzecchiare la Riviera con i tipici pregiudizi sull’ospitalità ligure – un pò di Tigullio nelle più importanti graduatorie turistiche del mondo: è di ieri la notizia che il Grand Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure ha ottenuto un prestigioso 4° posto nella classifica dei migliori hotel italiani secondo i lettori di Conde Nast Traveler.

“The location is wonderful” at this 1903 Belle Époque grande dame, si legge nelle motivazioni. French colonial–style rooms in shades of pink and green come with park or sea views. Les Bougainvillées prepares Ligurian and international dishes; the breakfast buffet is “lovely and wonderful.” The bar’s atmosphere is “unique and relaxing”.

Un caso isolato? Niente affatto. Scorrendo un’altra importante gamma di riconoscimenti, i premi “Travellers’ choice” di Tripadvisor, balza all’occhio la straordinaria performance di un altro Hotel di Santa Margherita Ligure: il Villa Anita di Viale Minerva, una piccola strada collinare che si dipana da Via Maragliano, nel quartiere di Corte. Al 13° posto in Italia tra gli hotel con servizio eccezionale (appannaggio di un altro albergo ligure, l’ Hotel Villa Steno di Monterosso), questo 2 stelle di proprietà della famiglia Tarella è addirittura 1° nella sezione tariffe migliori.

Menzione doverosa anche per la splendida perfomance della Baia del Silenzio nella competizione che Tripadviosr dedica alle spiagge italiane,  dove la magnifica location sestrese si colloca al 5° posto. “Il romanticismo è la sua cifra”, chiosa il celebre sito di recensioni. Possiamo dargli torto?

Ti è piaciuto questo articolo? Non perderti allora:

Olio extra-vergine, un 2017 ad alta qualità

Olio extra-vergine, un 2017 ad alta qualità

Fragrante e fruttato, con un retrogusto di pinolo o di carciofo crudo. Ideale per insalate, bruschet[...]
10 km di Chiavari, via al countdown

10 km di Chiavari, via al countdown

Vi siete divertiti durante la Mezza Maratona di Chiavari di quest'estate? Se la risposta è sì, abbia[...]
Rapallo, grand tour di sapori in un solo menù

Rapallo, grand tour di sapori in un solo menù

Un grand tour gastronomico, un viaggio alla scoperta di alcune gemme della cucina italiana che muove[...]
Pesto, da "Santa" si alza una voce: “Toti convochi un tavolo di lavoro”.

Pesto, da "Santa" si alza una voce: “Toti convochi un tavolo di lavoro”.

“Vorrei ringraziare il nostro governatore, Giovanni Toti, per aver prontamente difeso il nostro pest[...]
Cinque Terre DOC, quando il vino è sinonimo di eroismo

Cinque Terre DOC, quando il vino è sinonimo di eroismo

E’ il fiore all’occhiello delle Cinque Terre, dove la millenaria cultura della vite è stato uno degl[...]
Pesto, con un testimonial così la popolarità spicca il volo

Pesto, con un testimonial così la popolarità spicca il volo

Quanto può valere una foto di un piatto di pasta al pesto su Instagram con una dichiarazione d'a[...]

santa magazine

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail:




clum

verabanner