Quanto può valere una foto di un piatto di pasta al pesto su Instagram con una dichiarazione d’amore allegata? “Dichiaro ufficialmente la pasta al pesto la mia preferita. Good bye Portofino, Liguria & Pesto”. Moltissimo, se il profilo in questione è quello di Carlos Souza, PR e ambassador del brand di Valentino che non solo può vantare quasi 70 mila follower, ma che per mestiere trasforma in oro tutto ciò che tocca. O meglio, che comunica: i dati dicono, a proposito del pesto, che la crescita di popolarità sui social è aumentata del 10%, numeri che non potranno mancare di generare conversioni per il comparto agro-alimentare e anche per il turismo della nostra Regione, soprattutto legato al borgo di Portofino. Che, dal concerto di Andrea Bocelli nel 2013, sembra vivere una seconda giovinezza.




Per chi non lo sapesse, Carlos Souza è un giornalista e copywriter che può vantare collaborazioni con Interview, il magazine ideato da Andy Warhol. E’ stato direttore dell’edizione italiana di Harper’s Bazaar fino a quando, a metà degli anni ’90, non è entrato nella Valentino Fashion Group, gestendo la comunicazione del marchio a New York.

Tra i principali meriti che gli vengono riconosciuti, spicca quello di aver incrementato fortemente l’appeal del marchio presso lo star system. Questo grazie a un imponente lavoro di relazioni esterne e all’organizzazione di spettacolari sfilate e fashion parties, che hanno portato Valentino a essere uno dei brand più celebri nel mondo. Dopo l’uscita dalla griffe, coincisa con il ritiro definitivo di Garavani dalla moda, Carlos Souza ha avviato altri progetti, fra cui la propria linea di gioielli Most Wanted Design. Fino al ritorno come guida dell’ufficio relazioni esterne internazionali.




Poche settimane fa l’outing di questo nuovo amore fra Carlos Souza e un classico della “moda” eno-gastronomica italiana che negli USA gode già di un nutrito numero di fan, destinati ora a crescere esponenzialmente: il pesto genovese. Obrigado, Carlos.

Fonte: www.perlasrl.it

Olio extra-vergine, un 2017 ad alta qualità

Olio extra-vergine, un 2017 ad alta qualità

Fragrante e fruttato, con un retrogusto di pinolo o di carciofo crudo. Ideale per insalate, bruschet[...]
10 km di Chiavari, via al countdown

10 km di Chiavari, via al countdown

Vi siete divertiti durante la Mezza Maratona di Chiavari di quest'estate? Se la risposta è sì, abbia[...]
Rapallo, grand tour di sapori in un solo menù

Rapallo, grand tour di sapori in un solo menù

Un grand tour gastronomico, un viaggio alla scoperta di alcune gemme della cucina italiana che muove[...]
Pesto, da "Santa" si alza una voce: “Toti convochi un tavolo di lavoro”.

Pesto, da "Santa" si alza una voce: “Toti convochi un tavolo di lavoro”.

“Vorrei ringraziare il nostro governatore, Giovanni Toti, per aver prontamente difeso il nostro pest[...]
Cinque Terre DOC, quando il vino è sinonimo di eroismo

Cinque Terre DOC, quando il vino è sinonimo di eroismo

E’ il fiore all’occhiello delle Cinque Terre, dove la millenaria cultura della vite è stato uno degl[...]
Così non li avete mai visti: i fuochi di Recco ammirati dal mare

Così non li avete mai visti: i fuochi di Recco ammirati dal mare

Ci siamo! E’ scattato il countdown che ci porterà, in tempo zero, al 7 e 8 settembre, quando Recco o[...]

santa magazine

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail:




clum

verabanner