Belpiano presepeAvevamo incontrato Andrea Corbetta quest’estate, in Via Garibaldi a Sestri Levante, nei nuovi locali dell’associazione Over Gallery, uno spazio espositivo dedicato all’arte sperimentale e di recupero dove le creazioni dello scenografo del teatro della Tosse, allievo di Emanuele Luzzati (il cui “magico” presepe di Torino, quest’anno ospitato al Borgo Medievale, è simbolo del Natale sotto la mole), convivono con le creazioni di Alessandro Cacchioli, Diego Biggi, Carlotta Rovente e Ricky Zallio.
Ritorniamo a parlare di Andrea oggi, all’avvicinarsi della seconda edizione del Presepe del Mulino di Belpiano “Ra Pria” (nel comune di Borzonasca) che lo stesso Corbetta ha ideato e realizzato.

mulino di belpianoIl complesso del Mulino di Belpiano, nel comune di Borzonasca

Il prossimo 20 dicembre, alle ore 17.30, cadranno i veli da quest’opera incentrata sulla figura dei magi e della portatrice d’acqua, simbolo di rinnovamento spirituale. Il nuovo presepe, spiegano gli organizzatori, “sarà arricchito di 7 nuovi personaggi”. L’ampliamento va di pari passo col recupero del molino monumentale intrapreso dalla famiglia Sbarboro, che ha visto il restauro conservativo del tetto in ardesia e del solaio in castagno.

Andrea Corbetta e Diego BiggiAndrea Corbetta (a sinistra) con Diego Biggi

Un pezzo di passato che continua, o meglio ritorna, a parlarci e a trasmetterci insegnamenti dimenticati, restituiti oggi da un artista tra i più attivi del panorama ligure. Il presepe sarà visitabile tutti i fine settimana e nei giorni festivi fino alla prima domenica di febbraio dalle ore 17.30 in poi. Un orario insolito, legato al fatto che “la scenografia – dicono da Belpiano – è valorizzata al massimo dopo il tramonto”.

Ti è piaciuto questo articolo? Ti consigliamo:

"Mi sembrò che una voce", a Chiavari l'anteprima nazionale dello spettacolo dedicato a Elena Bono

"Mi sembrò che una voce", a Chiavari l'anteprima nazionale dello spettacolo dedicato a Elena Bono

Per la città di Chiavari la riscoperta di una delle sue più illustri concittadine, Elena Bono, è div[...]
Festival della Parola 2018, svelate le prime novità

Festival della Parola 2018, svelate le prime novità

Dal 31 maggio al 3 giugno Chiavari si vestirà da città dell'antica Grecia trasformando le sue piazze[...]
DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane al palo

DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane al palo

E’ uscito nei giorni scorsi il quindicesimo rapporto Ismea-Qualivita sulle produzioni agro-alimentar[...]
E' qui la festa: il Tigullio che brinda al 2018

E' qui la festa: il Tigullio che brinda al 2018

La notizia è che, dopo 17 anni, ritorna il capodanno nella “piazzetta” più famosa d'Italia: a Portof[...]
Santa Magazine, ecco il numero 6

Santa Magazine, ecco il numero 6

56 pagine in carta patinata dove si parla di Santa Margherita Ligure e della Riviera, in italiano e [...]
I "risseu" del Tigullio visti dal cielo

I "risseu" del Tigullio visti dal cielo

La tesi più accreditata li vuole ispirati dai mosaici greco-romani che i mercanti genovesi ammiravan[...]

santa magazine

Categorie

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail:



 

clum

verabanner