abbazia di san fruttuoso

E’ un momento particolarmente felice per l’artigianato e le produzioni liguri: abbiamo raccontato l’ottenimento dell’IGP da parte della focaccia, l’idea di decretare il pesto genovese patrimonio dell’umanità, la nascita di un portale di e-commerce dedicato alle produzioni locali di qualità certificata.

Oggi ci occupiamo di una nuova mostra ospitata presso l’Abbazia di San Fruttuoso Capodimonte che resterà aperta al pubblico fino al 18 ottobre 2015 e che è stata inserita all’interno delle manifestazioni collegate a Expo. Particolarmente incisivo il nome prescelto, “Liguria in Vetrina”, che dice già molto sulla natura di ciò che attende il visitatore.

A organizzarla – in collaborazione con l’associazione Echi di Liguria, il comune di Camogli, il Parco di Portofino e l’Area Marina Protetta – il sempre attivo FAI, che ha raccolto nei locali del millenario complesso monumentale, per secoli di proprietà della famiglia Doria, le eccellenze della nostra Regione sia nel campo dei prodotti agroalimentari che in quello produzioni artigianali di nicchia famose a livello internazionale.

Il percorso esplora storiche produzioni liguri come l’olio, il basilico, il vino, il miele, le erbe officinali, unitamente ai prodotti ittici. In parallelo è possibile scoprire alcune delle meraviglie dell’artigianato: i raffinatissimi velluti di Zoagli, i damaschi di Lorsica, il pizzo al tombolo di Rapallo, le sofisticate realizzazioni in filigrana di Campo Ligure, le ceramiche di Albisola, le lavorazioni fontanine dell’ardesia e le celebri sedie chiavarine.

In esposizione anche il prezioso abito di Paolina Adorno Brignole-Sale nella fedele ricostruzione del gruppo “Le Gratie d’Amore”, tratta da un dipinto di Van Dick.

Orari

Marzo e ottobre tutti i giorni: 10.00-15.45
Aprile, maggio e seconda metà di settembre tutti i giorni: 10.00-16.45
Da giugno a metà settembre tutti i giorni: 10.00-17.45

Ti è piaciuto l’articolo? Allora non perderti:

DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane al palo

DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane al palo

E’ uscito nei giorni scorsi il quindicesimo rapporto Ismea-Qualivita sulle produzioni agro-alimentar[...]
E' qui la festa: il Tigullio che brinda al 2018

E' qui la festa: il Tigullio che brinda al 2018

La notizia è che, dopo 17 anni, ritorna il capodanno nella “piazzetta” più famosa d'Italia: a Portof[...]
Santa Magazine, ecco il numero 6

Santa Magazine, ecco il numero 6

56 pagine in carta patinata dove si parla di Santa Margherita Ligure e della Riviera, in italiano e [...]
I "risseu" del Tigullio visti dal cielo

I "risseu" del Tigullio visti dal cielo

La tesi più accreditata li vuole ispirati dai mosaici greco-romani che i mercanti genovesi ammiravan[...]
Olio extra-vergine, un 2017 ad alta qualità

Olio extra-vergine, un 2017 ad alta qualità

Fragrante e fruttato, con un retrogusto di pinolo o di carciofo crudo. Ideale per insalate, bruschet[...]
10 km di Chiavari, via al countdown

10 km di Chiavari, via al countdown

Vi siete divertiti durante la Mezza Maratona di Chiavari di quest'estate? Se la risposta è sì, abbia[...]

santa magazine

Categorie

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail:



 

clum

verabanner