attachment49C’è una storia, antica ed emozionante, di cui quest’anno ricorre il 300° anniversario. La storia di una spedizione che ha cambiato la geografia culturale di un piccolo angolo di Mare Nostrum, di un lembo della Corsica che da tre secoli è anche un lembo di Tigullio. Correva infatti il 1714 quando tre navi della Repubblica marinara, con a bordo poco meno della metà dell’intera popolazione di Prato Sopralacroce , l’antico Pratus Monacorum, piccolo villaggio dell’entroterra chiavarese, fecero rotta a Croce di Coti, nell’allora genovese Corsica sud-occidentale, con l’obiettivo di colonizzarvi una vallata da tempo disabitata.

Quella spedizione sarà ora al centro di un convegno organizzato dalla Società Economica e dalla Lega Navale di Chiavari: “Migrantes – dal Tigullio alla Corsica”.

Nel corso dell’evento, previsto Sabato 19 luglio p.v. alle ore 18 presso la Sala Ghio-Schiffini della Società Economica in via Ravaschieri a Chiavari, sarà celebrato anche il decennale dell’impresa remiera che, nel 2004, vide equipaggi di vogatori del Tigullio ripercorrere con una baleniera la rotta degli antichi coloni, dalla spiaggia di Chiavari alla spiaggia dell’antico sito corso, oggi denominato, non a caso, Coti-Chiavari.

Tour génoise de Capo di Muru (golfe d'Ajaccio, Corse-du-Sud)

Il convegno si concluderà con un brindisi al progetto di un nuovo viaggio: prossima tappa della baleniera (quando le finanze lo consentiranno) sarà Carloforte in Sardegna,l’ isola colonizzata quasi tre secoli fa dai pegliesi già emigrati a Tabarka duecento anni prima e ancora oggi capace di conservare profondi legami linguistici e culturali con la Liguria.

Ti è piaciuto questo articolo? Potrebbe interessarti anche:

Carloforte. Storia di una colonizzazione
Corsica di una volta

Cinque Terre DOC, quando il vino è sinonimo di eroismo

Cinque Terre DOC, quando il vino è sinonimo di eroismo

E’ il fiore all’occhiello delle Cinque Terre, dove la millenaria cultura della vite è stato uno degl[...]
Pesto, con un testimonial così la popolarità spicca il volo

Pesto, con un testimonial così la popolarità spicca il volo

Quanto può valere una foto di un piatto di pasta al pesto su Instagram con una dichiarazione d'a[...]
Così non li avete mai visti: i fuochi di Recco ammirati dal mare

Così non li avete mai visti: i fuochi di Recco ammirati dal mare

Ci siamo! E’ scattato il countdown che ci porterà, in tempo zero, al 7 e 8 settembre, quando Recco o[...]
Santa, torna From Santa With Love in versione... Summer

Santa, torna From Santa With Love in versione... Summer

La data è il 5 settembre, l'orario le ore 21.00. Sono queste le coordinate dell'appendice estiva di [...]
Facciamoli al...Contrario. Ecco i pansoti che stanno stregando Rapallo

Facciamoli al...Contrario. Ecco i pansoti che stanno stregando Rapallo

Se vi dico “itosnap”, cosa vi viene in mente? Probabilmente nulla, ma... Provate a leggere la pa[...]
Nelson e Roz, la "grande bellezza" di Portovenere

Nelson e Roz, la "grande bellezza" di Portovenere

Dal 2013 Portovenere è un luogo speciale non solo per i turisti che ne rimangono puntualmente ammali[...]

santa magazine

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail:




clum

verabanner